Campo del Paddle Tennis

Il campo del Paddle Tennis si organizza collocando una rete da Tennis a metà tra due muri di tre metri circa di altezza e, chiudendolo ai lati con una maglia metallica o un telo e può essere collocato sia all’aperto, sia al coperto. Ad entrambi i lati della rete si segnano le linee di servizio o di battuta. Il campo del Paddle, come per il Tennis, è suddiviso da una rete che segna la così detta “metà campo”. Entrando nel dettaglio, i campi di Paddle non si estendono per grandi superfici (solo 200 m2) e non sono ingombranti. Basta pensare che nello spazio occupato da un campo da Tennis possiamo comodamente ritagliare ben tre campi di paddle! (18 m x 36 m = 648 m2).

Tipologie di campo

I campi possono essere di due tipi:

  • Campi da esibizioni (non fissi)
  • Campi fissi

Campo Paddle Tennis

Dimensioni

Le dimensioni standard del campo sono:

  • Lunghezza interna dal campo 20,00 m
  • Larghezza interna dal campo 10,00 m
  • Altezza delle pareti 3,00 m
  • Altezza della recinzione 4,00 m
  • Altezza interna netta della copertura 7,00 m (Campi indoor)

Dimensione Campo Paddle Tennis

dimensione campo

Pareti

Le pareti si differenziano rispetto alla tipologia di campo (fisso o mobile):

  • Per i campi fissi, le pareti sono in laterizio, dello spessore di una testa, intonacate e verniciate con un colore uniforme. Altri materiali di uso frequente per le pareti di fondo sono i cristalli (temperati o multistrati, per motivi legati alla visibilità di gioco da tutte le angolature esterne al campo e al corretto rimbalzo della pallina).
  • Per campi mobili (da esibizioni) i materiali utilizzati per comporre i pannelli delle pareti (prefabbricati in cemento, lignei, resinosi e sintetici, plexiglass, ecc …) devono presentare le caratteristiche adeguate in modo da permettere il corretto rimbalzo della palla rispetto alla velocità del gioco.

Pavimentazione

La pavimentazione del campo deve rispettare i requisiti di durezza, ruvidezza ed elasticità adeguate al gioco. Il pavimento di cemento, con i connessi giunti di dilatazione e pendenza, deve essere verniciato con un prodotto antiscivolo e antisdrucciolo, diversamente può essere rivestito da una pavimentazione per impianti sportivi di tipo sintetico. In ciascuno dei lati di fondo dell’area di gioco viene alzata una parete a forma di “U”, composta da un frontone posteriore e da due mezzi muri laterali.

Erba Sintetica Paddle Tennis

Recinzioni

Tutte le recinzioni del campo di Paddle Tennis devono rispettare le linee guida stabilite dal Regolamento dalla F.I.G.P, che indica la tipologia di maglia, le dimensioni e i materiali consentiti per il gioco. Ciascuna recinzione può differenziarsi per la scelta del tipo di maglie e di materiali con cui sono realizzate. Le recinzioni più comuni sono in maglie metalliche, ma sono accettate anche protezioni zincate, verniciate e termo-rivestite con plastica. Le due porte d’ingresso del campo sono poste lateralmente e realizzate con materiale analogo a quello delle recinzioni, altrimenti possiamo trovare gli ingressi liberi (ciascuno di 2 m di altezza e 90 cm di larghezza).

Illuminazione

L’illuminazione del campo da Paddle Tennis deve essere uniforme e adeguata al fine di non perdere mai di vista la palla. Occorre evitare fenomeni di abbagliamento e la presenza di settori scuri all’interno del campo di gioco. La scelta della quantità e della disposizione dei punti luce dipende dai materiali utilizzati per la realizzazione e dalle situazioni ambientali circostanti.

Campo Paddle Tennis In Door